Il prefetto Paola Basilone nuovo vice capo della Polizia

Paola Basilone, vice capo della polizia preposto all'attivit√†¬† di coordinamento e pianificazione √ą il prefetto Paola Basilone, 56 anni, napoletana, sposata con un figlio, il nuovo vice capo della Polizia preposto all'attivit√† di coordinamento e pianificazione, nominato dal ministro dell'Interno Roberto Maroni. √ą il primo prefetto donna che diventa vice capo dall'inizio degli anni '90.

''√ą una promozione importante che riguarda un prefetto, una donna giovane, del 1953, che ha svolto attivit√† sul territorio e da qualche tempo √® tornata al dipartimento. Si tratta di un compito importante e impegnativo e del riconoscimento di professionalit√† di grande valore" ha detto il Ministro. ''Il primo compito - ha concluso - √® rappresentare la prossima settimana il ministero dell'Interno al G8, Gruppo Roma-Lione che si terr√† a Palermo dal 16 al 18 di novembre''.

Laureata in giurisprudenza all'università di Napoli, Paola Basilone ha iniziato la carriera prefettizia nel marzo 1981, conseguendo la qualifica di viceprefetto ispettore nel 1991 e quella di viceprefetto nel 1998. Nel 2006 è stata nominata prefetto.

Diversi gli incarichi ricoperti e le città in cui ha svolto le sue funzioni in oltre 28 anni di carriera: a Milano è stata addetta agli uffici del Commissariato del governo per la regione Lombardia, a Napoli, dal dicembre 1982, è stata addetta all'Ufficio per il sisma e, dal 1992, ha svolto le funzioni di vice capo di gabinetto e capo di gabinetto (nel 1998).


Negli ultimi due anni ha diretto l'Ufficio per il coordinamento e la pianificazione delle forze di polizia presso il Dipartimento di pubblica sicurezza, dopo aver guidato l'Ufficio centrale interforze per la sicurezza personale (Ucis).

12/11/2009
(modificato il 14/11/2009)