Sicurezza: inaugurato a Foggia il nuovo Reparto prevenzione crimine

Inaugurato questa mattina il nuovo "Reparto prevenzione crimine-Puglia Settentrionale” istituito a San Severo, Foggia.

Alla cerimonia d’inaugurazione ha preso parte il ministro dell’interno Marco Minniti, accompagnato dal capo della Polizia Franco Gabrielli.

Dopo l’intervento del prefetto Gabrielli, del sindaco di San severo, Francesco Miglio e del ministro dell’Interno Marco Minniti, si è proceduto alla benedizione della struttura da parte del vescovo di San Severo Giovanni Checchinato.

Il capo della Polizia Franco Gabrielli nel suo discorso ha sottolineato l'importanza della presenza dei nuovi uffici sul territorio che garantiranno maggiore sicurezza a tutti i cittadini; ha ringraziato il Ministro Minniti per la determinazione con cui  ha voluto maggiore presenza dello Stato in questa terra e il sindaco di San Severo che in pochi mesi ha individuato e reso disponibile la struttura per ospitare la sede del nuovo Reparto prevenzione crimine.

Con il taglio del nastro tricolore da parte del ministro Minniti, le autorità presenti, tra cui il direttore della Direzione centrale anticrimine Vittorio Rizzi, il prefetto di Foggia Massimo Mariani e il questore Mario Della Cioppa, hanno visitato i nuovi uffici.

Terminata la cerimonia il capo della Polizia Franco Gabrielli ha raggiunto Bari per partecipare, presso il “Centro polifunzionale”, all’evento organizzato dall’Anps (Associazione nazionale della Polizia di Stato) della provincia barese per il 50° anniversario dell'Associazione.

Il prefetto Gabrielli è intervenuto con un breve discorso per rendere onore all’operato encomiabile dei soci e nell’occasione ne ha premiati 22.

All’iniziativa, a cui hanno preso parte le sezioni Anps della Puglia, Basilicata, Molise, Campania e Calabria, erano presenti anche il direttore della direzione centrale degli Affari generali della Polizia di Stato Filippo Dispenza, il prefetto di Bari Marilisa Magno e quello di Barletta-Andria-Trani Maria Antonietta Cerniglia, il questore di Bari Carmine Esposito e il presidente dell’Anps, Claudio Savarese.

15/05/2018