Genova: 23 arresti nell’operazione “Labirinto”

Avevano messo in piedi un sistema di “staffetta” ben collaudato in cui c’erano vedette, corrieri, depositari e pusher: questo è ciò che emerso dall’indagine antidroga degli uomini della Squadra mobile di Genova che con l’operazione “labirinto” ha arrestato 23 persone.

 

L’attività investigativa ha evidenziato, anche attraverso le riprese delle telecamere di videosorveglianza, un’intensa attività di spaccio che avveniva nel centro storico della città. Gli investigatori hanno potuto documentare centinaia di cessioni di stupefacente in pochi mesi d’indagine, in particolare crack, hashish e marijuana.

06/12/2017


Parole chiave:
genova - droga - spaccio di droga