Indagini a fumetti: vi presentiamo “Il commissario Mascherpa”

 

"Il Commissario Mascherpa" è il primo fumetto poliziesco della Polizia di Stato che sarà presentato, questa sera, a Belvedere Marittimo (CS) alla presenza del Questore di Cosenza Giancarlo Conticchio, delle autorità locali e dei giornalisti delle testate specializzate. Ogni mese verranno pubblicate 4 tavole per un totale di 10 puntate all’anno in esclusiva sulla rivista ufficiale di "PoliziaModerna".

L’iniziativa nasce grazie alla collaborazione tra Polizia di Stato, lo scrittore Luca Scornaienchi e il disegnatore Jonathan Fara, e narra la storia di un poliziotto del Sud alle prese con indagini e misteri da risolvere. Il fumetto, infatti, è ambientato in un immaginario commissariato di Polizia con sede nella località marittima di Diamante, in provincia di Cosenza.

Il personaggio

Giovanni Mascherpa, personaggio di fantasia, nasce in un piccolo comune in provincia di Reggio Calabria e fa il poliziotto per seguire le orme dello zio Gaetano, ucciso durante un conflitto a fuoco con “uomini d’onore” durante una guerra di 'ndrangheta. È un poliziotto istintivo che non si risparmia mai, è pronto all’azione e sa sacrificarsi pur di raggiungere l’obiettivo.

Vasco Rossi è la sua passione, frequenta una palestra di boxe ed è fidanzato con una studentessa di architettura a cui spesso promette il matrimonio. Di frequente ha il mal di stomaco, forse per colpa del peperoncino che Palmiro, il ristoratore del lido “Sabbia d’oro” usa nelle sue pietanze o forse per gli intrigati casi polizieschi da risolvere?

Vi ricordiamo che è possibile seguire i casi del commissario Mascherpa sulla Rivista ufficiale della Polizia di Stato PoliziaModerna. Troverete qui tutte le indicazioni per abbonarvi alla Rivista.

07/09/2017
(modificato il 16/09/2017)