Al via la campagna di vendita del Calendario 2018

Da oggi e fino al 25 settembre 2017, sarà possibile prenotare il calendario 2018 della Polizia di Stato attraverso la consueta modalità di acquisto: versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Comitato Italiano per l’Unicef”.

Sul bollettino dovrà essere indicata la causale “Calendario della Polizia di Stato 2018” per il progetto Unicef “Italia – Emergenza bambini migranti”.
Il bollettino pagato dovrà esser consegnato all'Ufficio relazioni con il pubblico della questura di appartenza.

Anche per quest’anno sono stati mantenuti invariati i prezzi: 6 euro il calendario da tavolo e 8 euro il calendario da parete.
Saranno 2 le finalità del ricavato della vendita. La prima, come appare anche nella causale, è destinata all’emergenza bambini migranti: oltre il 90% dei minori che sbarcano in Italia arrivano soli e non accompagnati, rischiando sin dall'arrivo di ritrovarsi coinvolti più facilmente in reti di violenza, abuso e sfruttamento. Solo nel 2016 i bambini e adolescenti che hanno raggiunto le nostre coste non accompagnati sono stati  25.846 e di questi, oltre 8.000 sono risultati irreperibili a poche ore dallo sbarco.

Da un anno, per la prima volta, l’Unicef sta lavorando in Italia per assicurare a tutti i bambini migranti e rifugiati l’accesso a servizi equi, tempestivi e di qualità che garantiscano loro protezione, cure ed inclusione sociale.
Inoltre, per la prima volta, quest’anno il Comitato italiano per l’Unicef destinerà inoltre 8 mila euro del ricavato delle vendite al Fondo assistenza della Polizia di Stato.
 

Un’altra novità del calendario 2018 è che delle 12 foto che lo compongono, 11 scatti sono stati realizzati da giovani fotografi dell’agenzia fotografica Contrasto, mentre uno scatto sarà scelto tra tutte le foto scattate dai poliziotti che hanno partecipato alle selezioni inviando le proprie creazioni.

24/07/2017
(modificato il 07/08/2017)