Vittime del dovere: un call center per loro

Araldo della Polizia di Stato

Al fine di dar corso ad un necessario adeguamento tecnologico, in linea con la normativa vigente, si comunica che, a decorrere dal 09/12/2013, il call center dedicato all'assistenza delle Vittime del Dovere nonché dei loro familiari, sarà sostituito dall'indirizzo di posta elettronica dipps.callcenter.vittimedeldovere@pecps.interno.it, a cui potranno essere indirizzati eventuali quesiti sull'argomento, che saranno curati direttamente dagli operatori addetti al settore "Vittime del Dovere".

04/12/2013


Parole chiave: