Livorno: arrestati con 60 panetti di hashish

panetti di hashish sequestratiUn livornese ed un dominicano sono finiti in manette, nella nottata a Livorno, per il possesso di 60 chili di hashish.

A scoprire il traffico di stupefacenti è stata la Squadra mobile che ha trovato la droga, racchiusa in 60 panetti da un chilo ciascuno, nel doppiofondo dell'auto in cui viaggiavano i due arrestati.

I due criminali sono stati bloccati dai poliziotti mentre erano a bordo di un'Audi A4 in corrispondenza della barriera autostradale Livorno nord della Livorno-Genova. Al momento del controllo i due si sono mostrati molto nervosi, ma la cosa più eclatante è stato il forte odore di hashish che ha spinto gli agenti a perquisire l'autovettura, fino a trovare i panetti in un doppiofondo del bagagliaio.

La quantità di droga sequestrata, ancora da tagliare, avrebbe fruttato circa 60 mila dosi per lo smercio, con un guadagno di circa 300 mila euro.

30/11/2013


Parole chiave:
droga - arresti - Livorno - hashish