PyeongChang2018: Tumolero vince il bronzo nel pattinaggio

A Pyeongchang2018 è arrivata la seconda medaglia di marca Fiamme oro. Nicola Tumolero ha vinto una storica medaglia di bronzo nel pattinaggio velocità. 

Il portacolori del Gruppo sportivo della Polizia di Stato si è piazzato terzo nei 10.000 metri, alle spalle del canadese Ted-Jan Bloemen e dell'olandese Jorrit Bergsma.

Dopo l'ottavo posto ottenuto nei 5.000 metri, Nicola ha disputato una prova eccezionale, realizzando il suo nuovo primato personale sulla distanza, fermando il cronometro sul 12'54"32.

Nella quinta su sei batterie il campione delle Fiamme oro ha pattinato leggero e veloce, con passaggi costanti per quasi tutti i 25 giri.

Nicola era terzo, ma ancora mancava l'ultima batteria, nella quale c'era il campione dei 5.000 Kramer, che però ha steccato la gara piazzandosi solo sesto, lasciando così Tumolero con la medaglia di bronzo al collo.

“Mi pare impossibile sia successo, con Kramer dopo di me - è stato il commento di Tumolero al termine della gara - pensavo al quarto posto. E invece... Questo risultato è per la mia famiglia e per mia nonna Margherita in particolare".

Dodici anni dopo Enrico Fabris è ancora un rappresentante delle Fiamme oro a portare all'Italia una medaglia olimpica nella velocità sui pattini: “Avevo 11 anni, facevo le prime garette, ho visto Enrico trionfare ai giochi e lì è nata la mia grande motivazione. È del mio paese, Roana, ed è diventato il mio punto di riferimento. Dal suo percorso non posso che essere incoraggiato, mi viene voglia di proseguire nella sua scia”.

Sergio Foffo

17/02/2018
(modificato il 19/02/2018)