Napoli: operazione antidroga, 14 arresti

Droga pronta per essere consumataCi sono anche cinque donne tra le 14 persone arrestate questa mattina dalla Squadra mobile di Napoli in una vasta operazione antidroga.

Alla "piazza di spaccio" faceva capo Salvatore Mazzarella, detto "o'cuntrarie" e il figlio Vincenzo, entrambi esponenti della omonima famiglia camorristica. Vincenzo detto "Harry Potter", è sfuggito alla cattura.

L'organizzazione smerciava soprattutto cocaina nel quartiere Vicaria-Mercato. Nel corso delle indagini gli agenti hanno filmato centinaia di cessioni di droga e tutti i movimenti criminali dell'organizzazione che si avvaleva di alcune donne utilizzate come vedette e anche per la consegna delle dosi ai tossicodipendenti.

Tra le donne arrestate anche un'anziana di 65 anni che custodiva lo stupefacente all'interno di un'abitazione in uso al clan e che ad ogni richiesta lanciava dalla finestra le palline di cocaina al complice.

28/01/2011
(modificato il 31/01/2011)


Parole chiave:
donne - droga