Tracce d'esame per vice ispettore

Concorso pubblico, per esami, a 640 posti di allievo vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con D.M. 23.11.1999.

Prova scritta 11 ottobre 2001

"Il principio costituzionale della responsabilità personale e l'imputabilità quale presupposto della colpevolezza. Indichi, in particolare, il candidato quali sono le cause che escludono o diminuiscono l'imputabilità"

Concorso pubblico, per esami a 600 posti di allievo vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con D.M. 27.12.1991.

Prove scritte 29 e 30 marzo 1993
a) Prima prova: "Tratti il candidato del delitto di furto aggravato e delinei la differenza che intercorre tra il delitto di furto con quello di rapina".

b )Seconda prova: "Mezzi di tutela riservati al cittadino avverso i provvedimenti emanati dall'autorità di Pubblica Sicurezza nelle materie di specifica attribuzione".

Concorso pubblico, per esami, a 600 posti di allievo vice ispettore dei ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con D.M.18.12.1986, integrato con D.M.16.03.1988.

Prove scritte 22 a 23 ottobre 1988
a) Prima prova: "Premessi brevi cenni sul reato a sugli elementi costitutivi, il candidato tratti la funzione della pena".

b) Seconda prova: "Premessi i concetti di diritto soggettivo a di interesse legittimo, dica il candidato della loro tutela in sede amministrativa con particolare riferimento al divieto di tenere
una riunione in luogo pubblico".

Concorso pubblico, per esami a 360 posti di allievo vice ispettore del ruolo degli ispettori della Polizia di Stato, indetto con D.M. 28.12.1984.

Prove scritte 17 e 18 dicembre 1986
a) Prima prova: "L'imputabilità e le cause che la escludono o la diminuiscono"

b) Seconda prova: "Premessi brevi cenni sui vizi dell'atto amministrativo, il candidato si soffermi sui rimedi amministrativi con specifico riferimento al diniego di rilascio di porto d'armi".

11/03/2015


Parole chiave: