Match-fixing: nuove scommesse e vecchi vizi

Quote per scommesseNuove scommesse, vecchi vizi. Poliziamoderna, mensile ufficiale della Polizia di Stato, dedica il primo piano del mese di febbraio al fenomeno del match-fixing (tutto su www.poliziamoderna.it): dai principali scandali che in passato hanno scosso il mondo dello sport italiano, soprattutto in ambito calcistico, fino ai giorni nostri.

Il ruolo delle nuove tecnologie e di Internet che permettono di scommettere su qualsiasi evento di sport nel mondo e a qualsiasi ora.

Oggi non si punta più solo sulla squadra vittoriosa, sul pareggio o sul "vincente" e "piazzato", ma altresì su singoli momenti di un evento sportivo anche durante il suo svolgimento. Da tutto questo consegue un innalzarsi del numero delle scommesse nonché un aumento delle possibilità di alterare un match.

Un'analisi approfondita del mercato del betting mondiale, che vede il proprio centro nevralgico in Asia, fatta attraverso gli esperti del Nucleo della polizia dei giochi e delle scommesse del Servizio centrale operativo, dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli di Stato e di Sportradar che, con oltre 65.000 eventi sportivi controllati in un anno, è la principale agenzia di monitoraggio delle scommesse a livello mondiale.

Il tutto alla vigilia dell'udienza preliminare, prevista per il 16 febbraio prossimo, del processo legato all'operazione "Last bet" che vedrà alla sbarra molti personaggi illustri del calcio di casa nostra.

Febbraio è anche il mese del Torneo delle Sei Nazioni. Alla vigilia dell'edizione 2016 del più antico torneo di rugby al mondo, Poliziamoderna ha incontrato Carlo Canna, il primo poliziotto italiano della storia che indosserà la maglia azzurra al Six Nations.

Il giornalista sportivo Daniele Piervincenzi, conduttore su DMax del programma televisivo dedicato a questo evento, ha incontrato l'ex mediano di mischia delle Fiamme oro rugby, per raccontarci dagli esordi sul campo polveroso di Benevento, passando per i tre anni con la maglia cremisi e all'approdo alle Zebre in Celtic League, fino al debutto in azzurro al Millennium stadium di Cardiff.

03/02/2016