Ispettorato Vaticano

Ispettorato Vaticano

L'Ispettorato di pubblica sicurezza "Vaticano" è istituito per le attività di protezione, che spettano alle autorità italiane, del Sommo Pontefice e di vigilanza ai sacri palazzi della città del Vaticano. Inoltre si occupa degli altri compiti di sicurezza stabiliti d'intesa con le competenti autorità della Santa sede.

Nasce nel marzo del 1945 come Ufficio speciale di P.S. San Pietro e mantiene la denominazione fino al giugno del 1954, quando diventa Ispettorato generale di P.S. presso il Vaticano.

Dal marzo del 2001, infine, ha assunto la denominazione di Ispettorato di pubblica sicurezza "Vaticano".


La scorta del Papa

L'Ufficio informativa si occupa dei servizi di scorta e sicurezza ravvicinata del Santo Padre, che segue nei suoi spostamenti in Italia.

Si tratta di un nucleo di uomini in possesso di adeguata preparazione professionale ottenuta attraverso la frequenza di specifici corsi di formazione ed aggiornamento.

Questo settore cura anche la scorta e la sicurezza del segretario di Stato, cardinale Tarcisio Bertone e del decano dell'ordine cardinalizio, cardinale Angelo Sodano, nonché di altre personalità vaticane o straniere.

Il personale dell'Ufficio informativa si occupa inoltre di garantire quotidianamente la sicurezza delle migliaia di italiani e stranieri che si recano in piazza San Pietro, presenti per turismo o fede.

Come si diventa un operatore dell'Ispettorato Vaticano


Per entrare a far parte di questo Ufficio è necessario prima diventare un poliziotto attraverso un concorso pubblico.
I vincitori del concorso vengono assegnati presso i vari istituti d'istruzione, dislocati in diverse regioni italiane, per la frequenza del corso di formazione. Al termine del corso di formazione si procede all'assegnazione presso i vari reparti e specialità, secondo le necessità delle sedi sul territorio.

Per diventare invece un operatore della scorta del Papa è necessario far parte di questo Ufficio e solo dopo aver ampliato il proprio bagaglio professionale è possibile essere selezionati e avviati a dei corsi di specializzazione specifici.

10/05/2013


Parole chiave: