Festività: ecco come mettersi in viaggio in sicurezza

È bene sapere che per tutto il periodo invernale, in cui le condizioni climatiche possono compromettere i nostri viaggi, è stato predisposto, da Viabilità Italia, un piano di intervento per gestire le emergenze e dare le informazioni sulle criticità relative alla viabilità.

Il piano contiene diverse informazioni tra cui: la mappatura aggiornata della rete stradale e autostradale più esposti a criticità derivanti da precipitazioni nevose;

l’elenco delle tratte stradali ed autostradali in cui sono prescritti l’uso di penumatici invernali o di avere a bordo le catene da neve;

le tratte autostradali e le aree di stoccaggio (interne o esterne all’autostrada) per attuare il fermo temporaneo dei mezzi pesanti.

L’attività di intervento è predisposta anche per la rete ferroviaria al fine di garantire la piena funzionalità sia delle linee ferroviarie che dei treni.

I viaggiatori possono tenersi informati sulle condizioni di percorribilità di strade, autostrade e ferrovie chiamando il numero gratuito 1518 del C.C.I.S.S.; ascoltando le trasmissioni di Isoradio (FM 103.3) ed i notiziari di Onda Verde (su Radio 1, 2 e 3); consultando il sito web cciss.it e mobile.cciss.it da smartphone e palmari; utilizzando l’applicazione gratuita ”iCCISS” per iphone e “My Way Truck” per smartphone; consultando i siti web fsnews.it, fsitaliane.it, rfi.it e trenitalia.com; il sito web www.poliziadistato.it e i siti web delle Società concessionarie autostradali, direttamente o attraverso il sito www.aiscat.it.

Inoltre chi si deve mettere in viaggio con il proprio veicolo deve fare la sua parte a partire dall’equipaggiamento del veicolo con mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) a bordo o pneumatici invernali montati, al controllo dell’efficienza della vettura oltre allo scrupoloso rispetto delle norme di comportamento. 

22/12/2016