Attività di collaborazione internazionale

Nell'ambito delle iniziative volte ad incrementare la dimensione internazionale della formazione dei funzionari della Polizia di Stato, ed in attuazione dell'art.3 del D.P.R. n.256 del 2006 che incentiva la collaborazione con gli Istituti di Alta Formazione di altri paesi, la Scuola Superiore di Polizia ha avviato gli "Exchange Program", programmi di interscambio culturale, con omologhe Scuole di alta formazione di polizia, non solamente europee.

Pertanto la Scuola ospita funzionari di Polizie straniere riservando loro specifici programmi, ed invia i commissari della Polizia di Stato presso analoghe strutture in Paesi esteri secondo i vari protocolli d'intesa che sono stati sottoscritti. A tutt'oggi sono numerosi i contatti e gli scambi informativi con le strutture formative d'eccellenza di organismi di polizia europei e internazionali; per alcuni - la Deutsch Hochschule der Polizei di Monaco e la Polizeiakademie di Nienburg (Germania), l' Istituto di Polizia dello Zhejiang (Repubblica della Cina Popolare), la Escuela Nacional de Polizia di Avila (Spagna) e l'Ecole Nationale Superieure de la Police Nationale francese- sono già attivi al livello operativo gli scambi di aliquote di frequentatori che svolgono periodi di studio nelle varie sedi ; per le accademie di polizia di altri Paesi, gli accordi bilaterali sono stati già avviati, con la finalità di arrivare al raggiungimento dello stadio di realizzazione pratica.

19/02/2015


Parole chiave: