Nocs - Japan Sat, insieme per migliorarsi

Esercitazione dei NocsSe ci sono ostaggi da liberare, terroristi da catturare o personalità ad alto rischio da proteggere, arrivano i Nocs.

Si tratta del Nucleo operativo centrale di sicurezza, le forze speciali della Polizia di Stato, un gruppo di uomini selezionato e preparato ad affrontare le situazioni ad alto rischio.

Il loro motto è Sicut nox silentes (Silenziosi come la notte) e vengono addestrati per risolvere situazioni di pericolo in pochi secondi.

Gli operatori del "Nucleo" partecipano spesso a interscambi di esperienze con i gruppi d'elitè di altri Paesi, con lo scopo di migliorarsi costantemente e condividere le tecniche operative.

Gli ultimi in ordine di tempo sono stati i giapponesi del Sat (Special assault team), che si sono addestrati con i Nocs simulando diverse situazioni operative: scontri a fuoco, irruzione all'interno di fabbricati passando da porte e finestre, utilizzo di corde ed esplosivi.

"Sono momenti di crescita fondamentali - afferma il comandante delle squadre operative - perché è importante parlare la stessa lingua anche a livello internazionale, pur considerando le differenze legate al tipo di impiego, che dipende dal contesto specifico del Paese".

L'esercitazione è stata filmata a scopo didattico, ma siamo riusciti ad averne alcune parti, che abbiamo commentato proprio con il comandante del team.

08/04/2014


Parole chiave:
Nocs - esercitazione