Catania: arresto per maltrattamenti in famiglia

Ieri pomeriggio, personale dell'U.P.G.S.P. ha arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 38enne, già sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

Verso le ore 14 è giunta una segnalazione al 113 in merito a un'aggressione nei confronti di una donna posta in essere dal proprio convivente all'interno di un'abitazione di questo centro.

Una Volante è andata sul posto e ha contattato la vittima la quale ha riferito che, poco prima, nel corso di una violenta lite con il convivente, è stata picchiata al torace e al volto, afferrata per i capelli e trascinata al suolo. L'uomo le ha pure stretto le mani al collo con forza: il tutto è avvenuto in presenza di due minorenni.

La vittima è stata trasportata al pronto soccorso

L'arrestato è solito porre comportamenti aggressivi nei confronti della convivente, tanto che già in passato la stessa era finita in ospedale.

23/12/2013


Parole chiave:
fatti del giorno