L'Aquila: più "SCIcurezza" sulle piste

poliziotti del soccorso alpino salvano uno sciatore colpito da arresto cardiacoUn vademecum contenente le 10 regole più importanti per la sicurezza sulle piste da sci è stato realizzato dalla questura di L'Aquila e viene distribuito agli sciatori nei tre comprensori aquilani di Roccaraso, Monte Pratello e Campo Imperatore insieme agli skipass.

"SCIcuramente: la prudenza aumenta il divertimento" è il nome dell'opuscolo che è stato studiato per sensibilizzare i frequentatori degli impianti sciistici al rispetto delle norme di sicurezza; per divertirsi sulla neve senza provocare pericoli a sé e agli altri.

La stagione sciistica è iniziata da circa due settimane e sono 12 gli operatori specializzati presso il Centro addestramento alpino di Moena dislocati nei tre comprensori: 2 a Campo Imperatore, 5 a Monte Pratello, 5 a Roccaraso.

Oltre alle tecniche sciistiche, i poliziotti sulle piste sono stati abilitati anche all'uso dei defibrillatori cardiaci ed altri strumenti di primo soccorso presenti nelle stazioni invernali. La loro presenza garantisce maggior rispetto delle regole da parte di chi scia, e interventi in caso di infortuni; i poliziotti infatti prestano le prime cure e collaborano con il Soccorso alpino.

Ricordiamo che il servizio di vigilanza e controllo da parte della Polizia di Stato, terminerà alla fine del periodo invernale.

20/12/2013


Parole chiave:
abruzzo - L'Aquila - piste da sci - sciare - montagna