Il capo della Polizia e gli scenari della sicurezza

Il capo della Polizia Antonio Manganelli alla scuola interforze"La sicurezza è e deve restare una priorità per il Paese, a cui tutti devono contribuire perché è l'unico strumento che può garantire la libertà, che è il primo diritto di ogni cittadino. E dunque la missione delle forze di polizia è consentire a ciascuno di vivere liberi dalla paura".

Questo ha affermato stamattina il capo della Polizia Antonio Manganelli durante la sua conferenza sul tema "Gli scenari della sicurezza alla luce dell'attuale situazione generale".

L'incontro si è svolto alla Scuola di perfezionamento per le forze di polizia a Roma.

Il capo della Polizia, nel corso della lezione, è tornato a ribadire con forza che solo con la collaborazione tra forze dell'ordine, istituzioni e cittadini si può parlare di "vera" sicurezza.

Il Prefetto ha poi concluso che le forze di polizia "non devono essere arbitrarie" ma devono "offrire sicurezza ai cittadini senza privarli della loro libertà".

L'iniziativa di questa mattina si inserisce nel ciclo di conferenze tenute da illustri personalità del mondo istituzionale, economico e culturale organizzate dalla Scuola durante l'anno accademico.

06/06/2012