Fiamme oro rugby: domenica la sfida decisiva per l'eccellenza

Le Fiamme oro rugby durante una mischia per la conquista della finaleDopo aver concluso la stagione in testa al girone 1 del campionato italiano di serie A, la squadra di rugby delle Fiamme oro approda alla finalissima che stabilirà quale team giocherà l'anno prossimo nell'élite nazionale della palla ovale.

La sfida decisiva per entrare a far parte dei "Super 10" si disputerà domenica 27 maggio a Prato, sul manto verde dello stadio Chersoni di Iolo, che si trova in via Didaco Bessi n. 7.
Alle 17.00 il XV della Polizia di Stato affronterà i veneti del San Donà, arrivati secondi nello stesso girone delle Fiamme oro, distaccati di un solo punto.

I ragazzi di Valsecchi e Salvan hanno riscattato la sconfitta per 21 a 15 patita nella prima partita giocata sul campo della Capitolina e, al termine di un match intenso, hanno battuto gli avversari con il punteggio di 31 a 18. Determinante ai fini della qualificazione il punto bonus conquistato nella partita di andata.

Anche questa volta le mura amiche dell'impianto di Ponte Galeria non hanno tradito, e i circa 1.200 sostenitori dei ragazzi in maglia cremisi hanno potuto festeggiare la vittoria. Infatti le Fiamme oro hanno vinto tutti i match casalinghi di questa stagione, perdendo solo tre volte e concludendo con il miglior attacco e difesa.

Importante sarà anche il calore di tutti gli appassionati che seguiranno i poliziotti del rugby per sostenerli nell'ultima e decisiva sfida, nella quale i "cremisi" metteranno in campo tutte le energie residue, la determinazione e la voglia di tornare ad essere i "mitici cremisi".

Coloro che non avranno la possibilità di andare a Prato, potranno seguire la diretta dell'incontro sulle frequenze di Radio centro suono sport o in streaming sul sito della radio, per essere idealmente sugli spalti del Chersoni a gridare "forza Fiamme".

30/05/2012