Bullismo, consigli su come difendersi

Soprusi del gruppo nei confronti di un coetaneo Atti di intimidazione, sopraffazione, oppressione fisica o psicologica commessi da un soggetto "forte" (bullo) nei confronti di uno "debole" (vittima) in modo intenzionale e ripetuto nel tempo.

Il fenomeno riguarda maschi e femmine e si manifesta soprattutto in ambito scolastico, ma anche in strada, nei locali e nei luoghi di ritrovo. Il Ministero della Pubblica Istruzione ha istituito il numero verde 800669696 nell'ambito della campagna "Smonta il bullo".

English

06/08/2013
(modificato il 14/10/2013)


Parole chiave: