Modulo invia articolo ad un amico

Il messaggio è stato inviato.

Chiudi

 

Sicurezza: sono 28 i super latitanti arrestati dal 2008

Le foto dei latitanti arrestati Sono 28 ed erano tutti pericolosissimi. Sono i latitanti inseriti nell'elenco dei 30 ricercati di "massima pericolosità" che dall'agosto 2008 ad oggi sono stati arrestati dalle forze dell'ordine.

L'ultimo, Girlandino Messina, è stato bloccato il 23 ottobre a Favara (vicino ad Agrigento).

Ma come un latitante entra nell'elenco speciale dei ricercati del Dipartimento della pubblica sicurezza? chi decide chi e quando un latitante diventa pericoloso?

È il "Gruppo integrato interforze per la ricerca dei latitanti più pericolosi" (Giirl) presso la Criminalpol, un team composto da appartenenti a Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Servizi antidroga, Dia e servizi segreti che gestisce le problematiche legate ai latitanti.

Il gruppo di lavoro, istituito nel 1994, è presieduto dal vice capo della Polizia che regge la Direzione centrale della polizia criminale.

Periodicamente il gruppo si riunisce e aggiorna due distinti elenchi, quello dei "30 latitanti di massima pericolosità" e quello dei "100 latitanti più pericolosi".

Si tratta di due contenitori, non necessariamente collegati tra loro, dove gli investigatori e gli esperti di intelligence inseriscono, quando è necessario, i ricercati in base ad una serie di condizioni stabilite:

· il perdurare dello stato di latitanza;

· la gravità dei reati;

· appartenenza ad un'organizzazione criminale importante o aver commesso particolari tipi di reato che confermino la pericolosità della persona.

Il criminale arrestato viene immediatamente eliminato dall'elenco ma non è necessariamente sostituito da un altro latitante.

Nel corso delle riunioni periodiche ogni componente del Giirl comunica i nominativi dei ricercati che, per il profilo e in base alle indagini svolte dall'istituzione di appartenenza, potrebbero essere inseriti in uno dei due gruppi in continuo aggiornamento.

Dal momento in cui il gruppo decide, i volti e i dati dei latitanti di "massima pericolosità" vengono pubblicati sul sito del ministero dell'Interno, affinché anche i cittadini possano contribuire alla ricerca di questi criminali.

Attualmente sono 16 i latitanti ritenuti di "massima pericolosità" dalle forze dell'ordine.

26/10/2010
(modificato il 29/10/2010)
Amministrazione trasparente

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Attuazione del d.lgs 33/2013

Prenota il passaporto

PASSAPORTO ONLINE

Prenota l'appuntamento per il tuo passaporto

Controlla il permesso di soggiorno online

PERMESSO DI SOGGIORNO

Controlla il permesso di soggiorno online

Scrivici

SCRIVICI

Risposte alle tue domande

Icona Fiamme oro

FIAMME ORO

Le pagine dedicate agli atleti cremisi

bambini scomparsi

BAMBINI SCOMPARSI

Dedicato alla ricerca dei minori

Logo del Commissariato di P.S. online

COMMISSARIATO DI P.S.

Visita il commissariato online

Abbonati al feed RSS della Polizia di stato

FEED RSS

Sempre aggiornato con i feed della polizia!

oscad

O.S.C.A.D.

Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori

ofra

O.F.RA.

Osservatorio nazionale sui furti di rame

Tutorial

VIDEO TUTORIAL

I video per saperne di più

Polizia di Stato