Bologna: la Polizia scientifica porta Babbo Natale in una casa famiglia

Babbo Natale è arrivato a bordo di una slitta veramente speciale: il Forensic Fullback della Polizia scientifica di Bologna, carico di pacchi dono con dentro i nuovi giochi in scatola, realizzati in collaborazione con la Polizia scientifica, che riproducono le diverse attività di laboratorio nelle quali gli operatori sono impiegati.

I regali sono stati consegnati ai bambini di una casa famiglia di Bologna, che, in occasione delle festività natalizie, hanno trascorso un pomeriggio spensierato in compagnia della Polizia di Stato.

Gli specialisti della Scientifica hanno approntato una dimostrazione delle loro attività, descrivendo in particolare la ricerca delle tracce in sede di sopralluogo, le operazioni in tema di falso documentale, arrivando fino alla tracciatura dell’identikit.

Durante l’incontro c’è stato anche un piacevole intermezzo “magico”, con un mago che ha intrattenuto i piccoli ospiti della struttura, con stupefacenti giochi di prestigio.

All’evento hanno partecipato anche il questore di Bologna Gianfranco Bernabei, il direttore del Servizio polizia scientifica Fausto Lamparelli e il direttore centrale anticrimine della Polizia di Stato Vittorio Rizzi, che sono stati i promotori di questo momento di solidarietà, ideato nell’ambito delle misure messe in campo dalla Questura contro la violenza di genere nelle sue varie declinazioni.

In questo caso l’attenzione è stata rivolta in particolare alla “violenza assistita”, cioè quella commessa indirettamente sui figli, vittime anch’essi della conflittualità e dei maltrattamenti realizzati in ambito familiare.  

20/12/2018