"Giornata mondiale del donatore di sangue" con la Polizia di Stato

Si celebra oggi la 14^ Giornata mondiale del donatore di sangue, proclamata nel 2004 dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e “festeggiata” in ogni Paese con delle donazioni straordinarie, per ricordare la data di nascita dello scopritore dei gruppi sanguigni, Karl Landsteiner.

“Be there for someone else. Give blood, share life” (in italiano “Sii disponibile per qualcun altro. Dona sangue e condividi la vita”) è lo slogan che l’Oms ha scelto per promuovere l’evento di quest’anno.

Anche in Italia sono numerosi gli eventi organizzati per sostenere le donazioni e per ricordare a tutti che donare sangue aiuta a salvare vite umane.

Tra le numerose iniziative in programma  spiccano quelle organizzate dall’Associazione donatori volontari della Polizia di Stato - Donatorinati onlus, da anni in prima linea per promuovere la cultura della donazione di sangue e perseguire fini di solidarietà sociale.

 

Il capo della Polizia Franco Gabrielli, in un video messaggio, ha ringraziato tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato che fanno parte dell’Associazione Donatorinati.

Sono sette le occasioni straordinarie per poter effettuare una donazione con l’Associazione volontari della Polizia di Stato, in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue:

Roma - Piazza del Viminale, 1 – Autoemoteca della regione Lazio

Imperia - Ospedale di Imperia azienda Usl - Centro trasfusionale - Via Sant'Agata, 31

Agrigento - Ospedale San Giovanni di Dio - Centro trasfusionale - Contrada Consolida

Napoli - Ospedale “Antonio Cardarelli” - Centro trasfusionale - via A. Cardarelli, 9

Firenze - Ospedale pediatrico Meyer - Servizio trasfusionale - viale Pieraccini, 24

Brescia - Scuola Polgai

Reggio Calabria - Autoemoteca su Corso Garibaldi davanti alla Questura e ospedale Morelli presso il Centro trasfusionale.

Secondo le statistiche del ministero della Salute, dal 2012, anno di picco con quasi un milione e 740mila donatori registrati, le donazioni sono in continuo calo.

Nel 2017 i donatori sono stati poco più di un milione e 680mila (di cui 304mila nuovi), in calo di 8mila unità rispetto al 2016, e le donazioni effettuate sono state oltre tre milioni, 30mila in meno rispetto all’anno precedente.

Il 31 per cento dei donatori è donna, e le fasce di età in cui sono più numerosi sono quelle 46-55 anni (29 per cento del totale) e 36-45 (26 per cento), mentre il 13 per cento ha tra 18 e 25 anni.

Sergio Foffo
 

14/06/2018