Ciclismo su pista: bronzo mondiale per Balsamo e Confalonieri

Ai Campionati del mondo di ciclismo su pista, appena conclusi ad Apeldoorn (Olanda), brillano le ragazze delle Fiamme oro, con due splendide medaglie di bronzo.

Elisa Balsamo e Maria Giulia Confalonieri sono state protagoniste rispettivamente nell’inseguimento a squadre e nella madison, entrambe discipline olimpiche.

Il primo podio in ordine di tempo è arrivato da Elisa Balsamo che, insieme alle azzurre Silvia Valsecchi, Tatiana Guderzo e Letizia Paternoster, ha vinto la finale per il terzo posto battendo il team del Canada.

Dopo una prima parte di gara molto equilibrata, il quartetto tricolore ha incrementato il ritmo, staccando le avversarie e chiudendo la finale con tre secondi di vantaggio.

La sfida per l’oro è stata invece vinta dagli Stati Uniti che hanno sconfitto la Gran Bretagna, vittoriosa sulle azzurre in semifinale.

Il bronzo di Maria Giulia Confalonieri, in coppia con Letizia Paternoster, è arrivato al termine di una gara ben gestita tatticamente, con le azzurre partite subito forte per conquistare i primi punti agli sprint (la madison prevede 120 giri con uno sprint ogni 10).

Raggiunto un buon bottino la coppia tricolore ha gestito la gara, raccogliendo punti praticamente ad ogni volata (alla fine saranno 20 i punti conquistati), difendendo così la posizione a ridosso di Gran Bretagna (oro con 50 punti) e Olanda (argento con 35 punti), che hanno fatto gara a parte.

Un po’ di rammarico per il quarto posto di Elisa Balsamo nell’omnium, ad un solo punto dal bronzo.

Sergio Foffo

06/03/2018
(modificato il 04/04/2018)