Vasco Modena Park 2017: come arrivarci e le regole di sicurezza

Sarà uno degli eventi musicali più importanti dell’anno, ma per i fan di Vasco Rossi sarà il concerto da ricordare per sempre, quello con il quale, sabato 1 luglio, il popolare cantante festeggerà i 40 anni di carriera.

Saranno circa 220mila gli spettatori che da tutta Italia, ma anche dall’estero, convergeranno al Parco Ferrari di Modena, dove lo spettacolo inizierà alle 20.45.

Già da diversi giorni è iniziata l’attività della Polizia di Stato, che ha provveduto alla messa in sicurezza di tutta l’area e ha predisposto straordinarie misure di regolazione della circolazione lungo la viabilità che conduce al Parco, con particolare attenzione alle arterie autostradali nell’area di Modena e zone limitrofe.

I cancelli per l’afflusso degli spettatori saranno aperti alle 9.00 del primo luglio, anche se molte persone giungeranno già nelle ore precedenti.

L’area del concerto, dalle 19.00 di questa sera fino alle 7.00 di domenica 2 luglio, sarà raggiungibile esclusivamente a piedi dai soli spettatori muniti di biglietto, poiché è stato predisposto il divieto di circolazione per tutti i veicoli.

Sono comunque previsti parcheggi per biciclette, auto, moto, scooter, pullman e veicoli per disabili. Sono inoltre previsti treni speciali ma non servizi di navetta.

Come arrivare al Modena Park

Per informazioni più dettagliate sugli itinerari principali e alternativi da seguire per raggiungere Modena in occasione del concerto, è possibile consultare l’elenco completo sul comunicato predisposto da Viabilità Italia, che contiene anche informazioni per gli utenti della strada non interessati all’evento che dovessero transitare nella zona, per sottrarsi all’inevitabile traffico generato dalla manifestazione.

Regolamento Vasco Modena Park 2017

La società organizzatrice dell’evento ha diffuso il regolamento che disciplinerà l’ingresso degli spettatori al Modena Park, che sarà soggetto a controlli con la supervisione delle Forze di polizia, anche con l’utilizzo di apparati metal detector.

La questura di Modena ha predisposto alcune deroghe al regolamento, stabilendo che:

è consentito l’accesso di:

  • Prodotti quali deodoranti, antizanzare in forma solida o liquida (stick, creme, ecc.) esclusivamente in contenitori di plastica;
  • Power bank ricaricabili con batterie al litio, con pile nichel usa e getta e solari senza batterie di accumulazione;
  • Cibo (barrette, snack, integratori salini e panini);
  • Medicinali con prescrizione del medico (es. insulina, antidolorifici, antibiotici);
  • Sigarette elettroniche;
  • Accendini.
30/06/2017
(modificato il 01/07/2017)


Parole chiave:
concerto - modena - viabilità - sicurezza