Sicurezza: vertice dei capi della Polizia del Mediterraneo Occidentale

Si è svolta a Palma di Majorca (Spagna) la seconda conferenza dei capi della Polizia dei Paesi del Mediterraneo Occidentale – CIMO 2016.   

Scopo dell’incontro definire strategie comuni di intervento e predisporre forme e strumenti di cooperazione, per contrastare i traffici illeciti su rotte che collegano alcuni Stati del Nord Africa e altri dell’Europa Occidentale.

Sono state confermate le linee guida stabilite nel vertice dello scorso anno e le misure operative da attuare nei settori di attività evidenziati dai rispettivi ministri dell’Interno nel vertice di Lisbona (Portogallo) del maggio 2015; in particolare sono state condivise le rispettive esperienze nel contrasto alle diverse forme di finanziamento delle organizzazioni terroristiche, analizzando i collegamenti con la criminalità organizzata nazionale e trasnazionale. 

La delegazione italiana, guidata,  su delega del capo della Polizia Franco Gabrielli, dal vice direttore generale della pubblica sicurezza Antonino Cufalo, ha assicurato il forte interesse ad implementare la già proficua collaborazione info-investigativa con i Paesi dell’aerea del Mediterraneo Occidentale.


 

15/06/2016