Enna: il prefetto Rizzi riceve il premio “Rocco Chinnici”

A Piazza Armerina (Enna), al prefetto Vittorio Rizzi, Direttore centrale anticrimine è stato conferito il premio “Rocco Chinnici”.

La XV edizione del premio si è svolta presso il Teatro Garibaldi della città, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose della provincia.

Il premio biennale è intitolato alla memoria del giudice Rocco Chinnici ucciso barbaramente dalla mafia nel 1983.

Organizzato dall'associazione culturale “Premio Rocco Chinnici” e dalla “Direzione didattica 3° circolo Rocco Chinnici” di Piazza Armerina, il concorso è suddiviso in due parti: la prima, è destinata a tutti i cittadini e organismi pubblici e privati, operanti nel territorio nazionale; la seconda è composta da quattro categorie ed è destinata a tutte le scuole pubbliche e private, primarie e secondarie, nonché alle Università statali e non statali.

Il premio prevede riconoscimenti a coloro che si siano distinti in attività, studi e ricerche sul fenomeno mafioso e sulla educazione alla legalità.

A consegnare il premio al prefetto Rizzi è stato il questore di Enna, Antonino Pietro Romeo.

28/05/2018


Parole chiave:
Premio - enna