#TrafficPolice2017 : tecnologie 4.0 per la sicurezza stradale

Meno incidenti stradali è lo scopo che si vuole raggiungere con l’evento Traffic Police 2017 che si svolgerà a Roma il 25 e 26 ottobre. Un convegno che radunerà esperti di fama internazionale, organizzato dalla Polizia stradale e dedicato alla sicurezza al volante.

L’obiettivo è quello di far leva sulle nuove tecnologie per ridurre il numero di incidenti stradali. Oggi tecniche, analisi predittive e più in generale tecnologie 4.0, sono di fondamentale aiuto per raggiungere l’obiettivo.

Oracle, che della gestione dati ha fatto la propria missione aziendale, ha deciso di essere al fianco della Polizia di Stato in questo percorso, e si propone come sponsor tecnico all’interno del Progetto, mettendo a disposizione le sue tecnologie e competenze.

 

L’evento segnerà infatti anche la fase finale di un “contest” nel quale si chiedeva a esperti del settore di ideare un progetto basato sul “Data Mining”, cioè quell’insieme di tecniche e metodi che estraggono informazioni a partire da gradi quantità di dati raccolti.

Lo scopo è lo sviluppo di una soluzione che, attraverso l’analisi dei dati sul traffico dei veicoli raccolti dai sistemi di lettura automatica delle targhe, sia in grado di intercettare il comportamento di chi guida per riconoscere le situazioni pericolose e prevenire gli incidenti.

Diversi esperti Oracle saranno presenti durante le due giornate di Roma e pronti a supportare questa nuova sfida della Polizia di Stato. 

 

Tutte le informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito dedicato. TRAP-2017 potrà essere seguito sui social anche attraverso gli hashtag #TrafficPolice2017 #sicurezzastradale #70PoliziaStradale.

20/10/2017