Elenco articoli - Marzo 2018

Baby gang in azione a Forlì: denunciati 3 minorenni

23-03-2018 Sono stati denunciati per lesioni, violenza privata ed estorsione ai danni di due minorenni i componenti di una baby gang responsabili di un’aggressione ai danni di un giovane di 17 anni.

Ragusa: arrestati “Bonnie & Clyde” dei furti

22-03-2018 Arrestata coppia di fidanzati specializzata in furti in abitazione che in provincia di Ragusa ha messo a segno più di 10 colpi.

Milano: fermati due piromani a bordo di un treno

22-03-2018 Intenti ad appiccare un fuoco su un treno regionale, sono stati arrestati dalla Polizia ferroviaria di Milano. Si tratta di due uomini che sabato scorso sono stati bloccati dagli agenti mentre, a bordo del treno regionale 2565, tentavano d’incendiare un quadro elettrico della penultima carrozza di coda.

Gabrielli in Sicilia per l’intitolazione della questura di Agrigento a Beppe Montana

21-03-2018 In occasione della “giornata in ricordo delle vittime delle mafie” il capo della Polizia, Franco Gabrielli questa mattina si è recato in Sicilia, nelle provincie di Agrigento ed Enna.

Torneo di calcio a favore del piano "Marco Valerio"

21-03-2018 Torneo di calcio a favore del piano "Marco Valerio"

Reggio Calabria: arrestato boss della 'Ndrangheta nell’operazione “Nerone”

20-03-2018 Non accettava di averli come vicini di casa, e più volte aveva tentato di mandarli via in malo modo, minacciandoli di morte.

Cerimonia in ricordo di Antonio Manganelli

20-03-2018 Santa messa in ricordo di Antonio Manganelli

Cooperazione internazionale: Gabrielli dà inizio al progetto ITEPA

20-03-2018 La Polizia di Stato italiana sarà protagonista del progetto ITEPA (International training at egyptian police academy) per la formazione della Polizia di frontiera di 22 Paesi africani al fine di contrastare l’immigrazione clandestina e il traffico di esseri umani.

Como: sventata truffa Bec da 200mila euro

19-03-2018 Como: sventata truffa Bec da 200mila euro

Tratta di essere umani: arrestati due nigeriani

17-03-2018 Facevano arrivare migranti da Paesi africani su barconi e le destinavano alla prostituzione e all’accattonaggio. Per questo motivo due nigeriani di 38 e 31 anni sono stati fermati a Trento, da agenti della Squadra mobile di Catania, nell'ambito di un’indagine sulla tratta di cittadine africane arrivate in Italia su barconi.