Elenco articoli - Febbraio 2007

Libri: esce "Investigare", manuale di tecniche d'indagine

27-02-2007 Anni di esperienza in prima fila nella lotta alla criminalità e al terrorismo condensati in un libro scritto da chi di questi temi se ne intende, eccome. Gli autori di "Investigare" sono infatti gli attuali vice capo della Polizia Antonio Manganelli e direttore del Sisde (Servizio per l'informazione e la sicurezza democratica) Franco Gabrielli.

Libri: esce "Investigare", manuale di tecniche d'indagine

27-02-2007 Anni di esperienza in prima fila nella lotta alla criminalità e al terrorismo condensati in un libro scritto da chi di questi temi se ne intende, eccome. Gli autori di "Investigare" sono infatti gli attuali vice capo della Polizia Antonio Manganelli e direttore del Sisde (Servizio per l'informazione e la sicurezza democratica) Franco Gabrielli.

Stadio: norme più severe, le ultime decisioni

26-02-2007 Altri dodici stadi di calcio saranno riaperti al pubblico. Lo ha deciso l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive nel corso della riunione presieduta in via straordinaria dal vice direttore generale della Pubblica Sicurezza Antonio Manganelli. Salgono pertanto a 17 gli impianti che si sono pienamente o parzialmente "messi a norma" dall'entrata in vigore del

Conti correnti a favore della famiglia

22-02-2007 Per la famiglia di Filippo Raciti la questura di Catania ha indetto una raccolta di fondi: chi volesse inviare un contributo può farlo su: Conto corrente n. 184, Banca Nazionale del Lavoro, ABI 1005, CAB 16900, CIN T, Intestato a Questura di Catania. Causale: sottoscrizione pro Isp. C. Filippo Raciti Anche il giornale "La Sicilia" ha aperto una raccolta di fond

Raciti: iniziative di solidarietà, grazie a tutti!

20-02-2007 Alla redazione del nostro sito sono arrivate numerosissime e-mail di solidarietà e cordoglio per la famiglia dell'ispettore Raciti. In molti ci chiedono se è possibile fare delle donazioni per i figli e la moglie di Filippo. E dal mondo delle istituzioni e dell'informazione si moltiplicano le iniziative di solidarietà. Intanto dalla Lega calcio un contributo di 420m

Truffe, furti e rapine agli anziani: presa banda di Rom

19-02-2007 L'operazione "Puranè" della Polizia di Stato ha individuato una banda di criminali di etnia Rom ritenuta responsabile di associazione a delinquere, furto e rapina ai danni di anziani. Duecento i cittadini truffati, 15 arresti, 4 ricercati e 34 città coinvolte nel Nord e Centro Italia. I responsabili erano dei veri e propri "pendolari del crimine": partivano il lunedì mat

Antiterrorismo: 15 arresti per associazione sovversiva

15-02-2007 Oltre 500 uomini, unità cinofile antisabotaggio, elicotteri e nuclei artificieri per una operazione antiterrorismo condotta dalla Polizia di Stato nel nord Italia. Il blitz ha portato all'arresto di 15 persone appartenenti ad un'organizzazione eversiva di stampo marxista-leninista. Questo il risultato di due anni di indagini condotte dalle Digos di Milano, Padova, Torino e

Giovanni Palatucci: Giornata del ricordo

10-02-2007 In occasione delle celebrazioni per l'anniversario della morte dell'eroico questore di Fiume, Giovanni Palatucci, al Polo tuscolano la Polizia di Stato ha consegnato il premio in ricordo del poliziotto che salvò migliaia di ebrei dalla persecuzioni naziste. Numerose le inziative delle questure in suo ricordo nel giorno dell'anniversario della sua morte.

Scuola Superiore: De Gennaro inaugura l'anno accademico

06-02-2007 "Queste per noi sono giornate di lutto. Filippo non sarà soltanto una formella blu aggiunta al nostro sacrario: per questo ho creduto giusto e opportuno, seppur con sobrietà, permettere questa manifestazione". Con queste parole Giovanni De Gennaro inaugura l'anno accademico 2007 alla Scuola Superiore di polizia dove si formano commissari, vice questori e alti dirigenti de

"Inconcepibile morire così!"

05-02-2007 Oltre 3mila e-mail sono arrivate al nostro sito. Parole di cordoglio e di vicinanza alla Polizia di Stato e alla famiglia di Filippo. Parole di rabbia, sconcerto, incredulità per una vicenda che ha sconvolto il mondo intero. Perché morire per un gioco, per una partita di calcio non si può! Questo il pensiero ricorrente nelle tantissime lettere giunte in redazione da citt